A smile goes a long way…

Un sorriso vale più di mille parole – in italiano 🇮🇹 sotto ↓

Smiles wanted!

“Smile” /smaɪl/ n., – Italytiamo definition: facial expression made to indicate pleasure and amusement. Used in face-to-face communication by means of your mouth, eyes, face and behaviour but also in virtual communication by means of emoticons 🙂

Sometimes contagious, especially when genuine, other times a hidden sign of complicity, often encouraging and reassuring, usually spoken as an international language able to solve communication issues all over the world (especially for us, the Italians who can’t speak a good English [smile] )

  • What about your smiles?
  • What makes you smile?
  • When was the last time you smiled?
  • Whose smile is your favorite?
  • How often do your smiles turn into laughters?
  • Do you often make people smile?
  • When do people smile at you?
  • Have you ever wished to be invisible just to look at other people’s smiles without being seen, without invading their happy moments and privacy with your presence?
  • How many steps do you need to make before you smile?

If you find it difficult to answer to all these questions, don’t worry, we’ve been there too. We’ve asked ourselves these things and wondered about other people in the world, from other countries and nationalities. Maybe smiles differ from country to country, what’s your saying?

Our point is: do you make a bigger smile when you reach the top of the mountain you are climbing or on your way to find yourself a little bit higher? We believe it doesn’t matter how long it takes, as long as your journey is accompanied by smiles, that you might not only have on your face, but also put or see on someone else’s face.

We’ve come up with this thought of ours thanks to some smiles we’ve encountered on our way to reach one of the highest mountains in the world. At the foot of the Himalayas in Nepal, this is what made us smile:

IMG_0925IMG_0929IMG_0941

We wanted to thank the Panauti Community Homestay for having made this possible. Thank you for your contagious smiles. Hopefully we made you smile too!

When Italy 🇮🇹 met Nepal 🇳🇵

Italy in Nepali

IMG_3778

“If you cry and then you smile, you’ve got a rainbow in the eyes.”

©italytiamo.com

Versione italiana 🇮🇹

IMG_0542 2

Cerchiamo sorrisi!

“Sorriso” /sor·rì·so/ s.m., – definizione di Italytiamo: espressione facciale utilizzata per indicare compiacimento e divertimento. Usato nella comunicazione face-to-face per mezzo di bocca, occhi, volto e comportamento ma anche nella comunicazione virtuale per mezzo di smile o emoticon. 🙂

A volte contagioso, soprattutto quando è sincero, altre volte un segno nascosto di complicità, spesso incoraggiante o rassicurante, il sorriso è solitamente usato come una lingua internazionale che risolve svariati problemi di comunicazione in tutto il mondo (soprattutto a noi italiani, che non siamo troppo forti con l’inglese [smile] )

  • E i tuoi sorrisi?
  • Cosa ti fa sorridere?
  • Quando è stata l’ultima volta in cui hai sorriso?
  • Di chi è il tuo sorriso preferito?
  • Quanto spesso si trasformano in risate, i tuoi sorrisi?
  • Fai sorridere spesso le persone?
  • Quando ti sorridono le persone?
  • Hai mai voluto diventare invisibile solo per osservare i sorrisi della gente, senza che loro ti vedessero, solo per non invadere i loro momenti personali di felicità con la tua presenza? 
  • Quanti passi devi fare prima di sorridere?

Se credi non sia cosi semplice rispondere a queste domande… non sei il solo! Ci siamo chiesti se le nostre risposte fossero simili a quelle di altre persone provenienti da altri Paesi. Forse i sorrisi sono diversi da Paese a Paese? Tu che ne dici?

La nostra idea partiva da qui: il tuo sorriso è più grande quando raggiungi la cima della montagna che stai scalando o mentre stai salendo? Be’, quello che importa è che prima o poi il tuo percorso sia accompagnato da sorrisi, che si stampino sul tuo volto o su quello di qualcun altro. 

L’ispirazione per questo articolo è nata grazie ai sorrisi che abbiamo incontrato durante il nostro percorso verso le vette più alte del mondo. Ai piedi dell’Himalaya, in Nepal, ecco cosa ci ha fatti sorridere:

IMG_0925IMG_0929IMG_0941

Volevamo ringraziare la comunità di famiglie ospitanti di Panauti (ecco la loro pagina Facebook Panauti Community Homestay) per i loro sorrisi contagiosi. Ci auguriamo di poter contraccambiare!

Quando Italy 🇮🇹 ha incontrato il Nepal 🇳🇵

Italy in Nepali

IMG_3778

“If you cry and then you smile, you’ve got a rainbow in the eyes.”

(Se piangi e poi sorridi, hai un arcobaleno negli occhi)

©italytiamo.com

Advertisements

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Hours following the sun
%d bloggers like this:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close